giovedì 26 aprile 2012

Sequenze urbane



Come promesso al termine della recente conferenza di Treviso, il mio saggio Sequenze urbane è ora disponibile su issuu per la consultazione integrale.
Una breve premessa: il saggio è stato scritto nel 1996, parzialmente aggiornato nel 2000 e pubblicato in forma cartacea nel 2006. Il testo non è esente da infelici scelte terminologiche (tipo "graphic novel", per intendersi) e alcune parti risultano chiaramente superate. La bibliografia riportata in chiusura del volume, in particolare, non è aggiornata (colgo l'occasione per rimandare alla mia pagina aNobii dedicata al tema). Se i primi capitoli possono essere trascurati, ritengo comunque tuttora degne di attenzione le sezioni relative alle ucronie retrofuturiste e al peculiare rapporto corpo/spazio urbano della futurologia manga.

martedì 24 aprile 2012

Comunicazione di servizio

Zou Jian - CCTV (da Croniques de Pékin, Xiao Pan Editions, 2008)
Per quelli che ieri sera erano alla conferenza di Treviso: sto sperimentando qualche difficoltà/rallentamento nel caricare su Issuu il testo del mio Sequenze Urbane. A breve, comunque, conto di risolvere.

martedì 17 aprile 2012

Comics Metropolis

grafica della locandina a cura di Treviso Comic Book Festival
COMICS METROPOLIS
Città e architettura nel fumetto
Lunedì 23 aprile 2012, ore 21
Spazio Paraggi
Via Pescatori, 23
Treviso

Il prossimo 23 aprile, nell'ambito dei Lunedì del fumetto organizzati dal Treviso Comic Book Festival, terrò un incontro pubblico su città, architettura e fumetto presso Spazio Paraggi di Treviso.
Con il patrocinio dell'associazione 3viso3.

Ultimate Archicomics Guide

Il prossimo maggio, la 010 Publishers di Rotterdam pubblicherà Bricks and Balloons. Architecture in Sequential Art di Mélanie van der Hoorn. L'imprescindibile volume si annuncia come una riflessione approfondita sull'utilizzo del fumetto nella presentazione/rappresentazione del progetto da parte di rinomati architetti quali (cito direttamente dal sito dell'editore) Jean Nouvel, Rem Koolhaas, Bjarke Ingels, Norman Foster, Willem Jan Neutelings e Wes Jones.

lunedì 16 aprile 2012

Il Tempo e la Pittura


FEDERICO BERNARDI
Il Tempo e la Pittura
Castello, via Marconi
San Vito al Tagliamento (Pn)
21 aprile - 13 maggio 2012
venerdì 16.00/19.30
sabato e domenica 10.30/12.30 - 16.00/19.30

inaugurazione sabato 21 aprile ore 18.30

Asterios Polyp al MAXXI

venerdì 20 aprile, ore 18.30
Sala incontri MAXXI B.A.S.E.

Al MAXXI di Roma, Renato Pallavicini, Franco Purini e Francesco Pacifico parlano di Asterios Polyp.

venerdì 13 aprile 2012

De Vita a Parigi

Giulio De Vita - Kriss de Valnor (2012)
GIULIO DE VITA
Vernissage le jeudi 19 avril 2012
à partir de 18h30
Exposition du vendredi 20 avril au samedi 5 mai 2012

GALERIE PETITS PAPIERS
91 rue Saint-Honoré 75001 Paris

Ouvert le jeudi et vendredi de 15h à 19h
et le samedi de 11h à 19h

www.petitspapiers.be

martedì 10 aprile 2012

La sentenza delle Valchirie

Presto (prestissimo) in mostra a Parigi...

godegAfumetti 2012


Ricevo e volentieri pubblico:

GODEGA FUMETTI 21-22 aprile 2012
Area Fiera di Godega di S.U. (TV)

Sabato 21 aprile alle ore 10.00 apre la mostra mercato, alle 11.00 si accenderanno assieme le micce, inaugurando la V edizione di Godega Fumetti alla presenza del Sindaco e delle autorità con l'apertura delle mostre personali di Lucio Filippucci, incentrata in particolare su Tex e di Stefano Babini, incentrata in particolare sulla sua frequentazione con Hugo Pratt.

Durante la giornata incontri e sketch con gli autori partecipanti alla manifestazione.

Alle ore 17.30 incontro con Stefano Babini "l'ultimo allievo di Hugo Pratt", moderatore dell'incontro Salvatore Oliva (Fumo di China).
Stefano Babini parteciperà all'evento raccontando la sua esperienza presentando i suoi libri ed una singolare mostra espositiva delle sue opere. Babini vanta esperienza sia a livello nazionale che internazionale. In particolare, lega la sua carriera alla frequentazione di Hugo Pratt, tanto da poter essere considerato il suo ultimo allievo.

Per onorare questo autore verrà emesso nella giornata di sabato, uno speciale annullo postale.

Per ogni altra informazione
www.godegafumetti.com
www.bandastragulp.com

martedì 3 aprile 2012

Gnognosaurs in mostra

Ricevo e volentieri pubblico:

I GNOGNOSAURS AL VISIONARIO!

INAUGURA MARTEDÌ 3 APRILE ALLE ORE 18.00
LA MOSTRA DI ANDREA “DREE” VENIER
GNONOWOOD: IL JURASSIC AL JERE DUN UN CINE
INGRESSO LIBERO

In occasione delle celebrazioni del 3 aprile, Festa del Friuli, il CAV – Centro per le Arti Visive con il C.E.C. – Centro Espressioni Cinematografiche di Udine in collaborazione e con il finanziamento dell’Arlef – Agjenzie Regjonâl pe Lenghe Furlane, inaugurano martedì alle ore 18.00 al Visionario di Via Asquini la mostra Gnognowood: il jurassic al jere dun un cine dell’artista, grafico, illustratore e giornalista friulano Andrea “Dree” Venier. Protagonisti saranno i Gnognosaurs, simpatici dinosauri tonti che parlano in friulano, proposti da Venier nella collana a fumetti che porta il loro nome. L’evento è a ingresso libero e si svolgerà alla presenza dell’autore, che sarà a disposizione per rilasciare delle dediche, e del direttore dell’ARLEF William Cisilino.

Il titolo della mostra al Visionario è quello dell’ultimo libro dei Gnognosaurs, Gnognowood, dove un gruppo di dinosauri anima tante e divertenti avventure cinematografiche. Come Venier racconta nei suoi fumetti, infatti, il cinema non è stato inventato nell’800 dai fratelli Lumiére in Francia, bensì milioni di anni prima, durante il periodo Giurassico, proprio dai Gnonosaurs. Ecco allora che in mostra si potranno vedere, nel formato originale 70 per 100, i poster dei paleo-kolossal più famosi, che hanno anticipato l’industria moderna del cinema: capolavori come “Forrest Gnogno”, che verrà imitato milioni di anni più tardi con “Forrest Gump”, oppure “Il bon, il brut e il gnogno” o “The Gnognos brothers” (ricordiamo che alcuni di questi sono già stati esposti al Visionario durante la Mostre dal Cinea 2011).

Il coloratissimo allestimento curato da Piera Nodari per Ateneo delle Idee sarà arricchito da una selezione di tavole originali del fumetto Gnognowood e da sagome cartonate dei dinosauri. Saranno inoltre proiettati booktrailer, animazioni sperimentali e interviste.

La mostra Gnognowood: il jurassic al jere dun un cine rimarrà aperta fino a domenica 15 aprile e sarà visitabile tutti i giorni negli orari delle proiezioni cinematografiche, a ingresso libero.

Uomini e storie del Friuli Venezia Giulia

Esce nelle edicole domani 4 aprile 2012, allegato al quotidiano "Messaggero Veneto", Il mio Vajont fumetto scritto da Paolo Cossi per i disegni di Marco Pugliese, primo volume del progetto "Uomini e storie del Friuli Venezia Giulia" di cui è già annunciata la seconda uscita Torri di fumo di Eugenio Belgrado dedicata alla tristemente nota Risiera di San Sabba.
I volumi, editi da Lavieri, saranno accompagnati da una serie di documentari tematici in DVD prodotti da Sunfilms.
Il piano dell'opera non è noto, ma si tratta sicuramente di un'iniziativa degna di attenzione. Narrare un territorio equivale a renderlo vivo.